Cosa facciamo

Obiettivi cardine di Diritti Diretti sono la promozione culturale, la solidarietà sociale e la tutela dei diritti civili e costituzionali a favore delle categorie con determinate condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari (anziani, bambini, persone con disabilità temporanea o permanente, con esigenze dietetiche e/o con problemi di allergie, ecc.).

Per ottenere concretamente questo risultato, Simona ha sempre intessuto un proficuo dialogo con amministratori locali, enti territoriali, operatori del turismo, manager e imprenditori facendo comprendere loro che l'accessibilità  migliora l'economia di un territorio e la sua offerta turistico-culturale e che è vantaggioso investire in soluzioni adatte a tutti.

La nuova compagine di Diritti Diretti si propone di portare avanti i progetti più significativi che Simona aveva già messo in cantiere, per tenere viva la fiamma del suo messaggio e del suo impegno civile.